FORTETO DELLA LUJA

L'azienda agricola Forteto della Luja e' giunta all'attuale proprietario Giancarlo Scaglione dalla famiglia materna. L'accorpamento aziendale e' documentato dal 1826, mentre la grotta-cantina in pietra, risale al 1700. Fino al 1985 l'azienda veniva gestita nella produzione di uve per la vendita e solo una piccola parte vinificata per il consumo familiare, le uve delle vigne erano tenute in alta considerazione da parte degli acquirenti ricevendo premi per la loro eccellente qualita'. Nel 1985 su incoraggiamento di Giacomo Bologna, iniziava con la surmaturazone di uva Moscato, la produzione del vino omonimo Forteto della Luja Piasa Rischei che raggiungeva prestigiosi riconoscimenti e la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 19 Maggio 1992 della DOC Loazzolo vendemmia tardiva. Il proprietario Giancarlo Scaglione, dopo il diploma di enologo, si e' laureato alla facolta' di scienze biologiche dell' Universita' di Torino.