GAJA S.S. AGRICOLA

Fondata nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, la cantina Gaja è oggi simbolo e sinonimo di eccellente qualità di questo nobile vino conosciuto ed apprezzato in tutto il Mondo. Dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, questa famiglia ha saputo imporsi nel panorama vinicolo mondiale tanto che i suoi vini che sono diventati di culto per ogni appassionato. Il Piemonte è una delle regioni più vocate per la produzione di grandi vini, dove il Nebbiolo assume spesso i contorni della poesia, ma il terreno ovviamente non basta: è necessaria la passione e la competenza di grandi uomini e il nome Gaja fa certamente parte di questa categoria. L’azienda lavora solo uve proprie raccolte nei 92 ettari vitati di proprietà e realizza non solo rossi dalla forte personalità, ma anche vini bianchi d’eccellenza. Il passato come esperienza, il futuro come obiettivo: così Gaja ha costruito intorno a sé l'immagine di un marchio forte e irrinunciabile, simbolo della grandezza del Barbaresco e di un vino che sa raccontare la poesia del proprio territorio nel bicchiere.