PLOZZA

Accanto ai favori della natura, la passione, l‘esperienza e l'inventiva del produttore permettono di ottenere vini nobili, ricchi di sapori e pieni di vigore. Alla Plozza Vini la creativita' e' stata e sara' sempre il filo conduttore della filosofia di questa azienda Valtellinese. E' questo estro che ha fatto nascere, per esempio, lo Sforzato, sul mercato sin dal 1946. Come allora, anche oggi la Plozza si impegna a produrre vini dal sapore nuovo e che sanno distinguersi, contribuendo in tal modo a migliorare l‘immagine dei vini di Valtellina. Tra i fattori principali alla base del successo dei prodotti Plozza, ci sono il tempo dedicato alla lavorazione e un‘infrastruttura ottimale per la vinificazione e la maturazione. Nel 2000 la Plozza Vini ha deciso di abbandonare i vecchi serbatoi in calcestruzzo per passare ai fermentini in acciaio di ultima generazione, per la prima fase dopo la pigiatura, e alle botti di castagno, a quelle di quercia o alle barriques per la fase di maturazione. Tale procedimento richiede pero' tempo, spazio e grossi investimenti: le pregiate barriques possono infatti essere utilizzate solo per tre volte. I numerosi riconoscimenti ottenuti da Plozza Vini dimostrano pero' che ne vale la pena. L'impegno dell'azienda e' di trasformare i tesori della Valtellina in vini eccellenti e moderni, con passione, creativita' e nuove idee.

i prodotti